Ridurre i consumi, rispettare per l’ambiente, riciclare i rifiuti: le tre “r” nei materiali da costruzione ecosostenibili
407408411

In occasione della Notte dei Ricercatori 2021, il Laboratorio “Prove, Materiali e Strutture” del DIA aprirà le sue porte al pubblico per mostrare le attività in corso nell’ambito dello sviluppo di calcestruzzi contenenti materiali di scarto. Sarà possibile assistere a dimostrazioni pratiche di confezionamento di calcestruzzi “green” e di determinazione della loro resistenza. Il calcestruzzo è il materiale da costruzione più diffuso al mondo e di conseguenza la sua produzione ha un elevato impatto sull’ambiente. Lo sviluppo di materiali cementizi ecosostenibili può quindi essere una strategia che permette non solo di dare nuova vita e funzione a diversi scarti, che provengono da rifiuti industriali o di vario tipo altrimenti destinati alla discarica, ma anche di ridurre il consumo di materie prime non rinnovabili e le emissioni di gas serra. I visitatori verranno coinvolti in un percorso che partirà dalla sensibilizzazione verso le tematiche di sostenibilità legate al mondo delle costruzioni, fino a toccare con mano i diversi step necessari allo sviluppo di materiali innovativi che contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile e alla lotta contro il cambiamento climatico.

TIPOLOGIA ATTIVITA’: Laboratori, esperimenti, dimostrazioni

REFERENTE DELL’INIZIATIVA: Belletti Beatrice, Bernardi Patrizia

DIPARTIMENTO E/O CENTRO DI APPARTENENZA: Dipartimento di Ingegneria e Architettura

ORARIO: 16 – 19 (Turni di 1 ora)

Economia circolare
Scarica la mappa del Campus
5,27 MB
Scarica la mappa della città
3,53 MB
Scarica la mappa di Veterinaria
3,8 MB