Sto caricando la mappa ....

Ora  19:30 - 20:30

Luogo  Campus - Plesso di Chimica - Pad. 01

Genere  Incontro / dibattito

Rivolto a:


Conferenza interdisciplinare ed originale di mondi che si incontrano: arte e scienza, per parlare della biodiversità che da sempre ispira la bellezza nell’arte. Come la biodiversità può accostarsi con il mondo dell’arte? Come può l’arte cooperare per la salvaguardia della biodiversità e del suo studio? Il seminario duetterà tra arte e scienza, tra “stanze delle meraviglie” e viaggi fantastici di bizzarri personaggi che han narrato l’arte della diversità. Il tema sarà affrontato da due narratori che apparentemente non hanno nulla in comune: uno dottorando che studia la biodiversità e una studiosa di arte e letteratura. Lo scopo è quello di discutere della visione che l’uomo ha nei confronti della natura attraverso l’arte presente (arte moderna e contemporanea) e passata discutendo non solo l’aspetto artistico ma anche il significato scientifico e biologico di questa attrazione.

Relatori: Claudio Ferrari – Chiara Tonelli

Sede dell’evento: Aula A